L’aereo era in viaggio con destinazione Vietnam, all’interno diversi passggeri tra cui un ragazzo di 29 anni, di nome Le Van Thuan, che aveva fatto tutto il volo accanto a un bambino a una madre e a un bambino che ha pianto tutto il tempo. Appena atterrati, la donna ha chiesto aiuto al ragazzo per uscire per prima dall’aereo dato che il figlio continuava a piangere, al che lui ha subito tirato la leva dell’apertura della porta di emergenza.

In realtà l’ha fatto perchè non ne poteva più del pianto del bambino: il portellone così si è sganciato e si è gonfiato lo scivolo d’emergenza. Una manovra che bisogna però fare solo in casi di vera emergenza: il ragazzo sarà condannato a pagare una multa fino a 950 dollari, mentre la compagnia aerea ne dovrà pagare ben 10.000 per ripristinare l’aereo per il volo.

 

[sc:adsense]

 

Fonte: Notizie Assurde

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here