|

"Sognando New York": il ragazzo che vive in 9 m² a due passi da Central Park

Milioni di giovani ogni giorno partono per esaudire i propri sogni: c’è chi cerca la fortuna all’estero o chi, come questo ragazzo americano, cambia soltanto città rimanendo nel proprio Paese. 

Grayson Altenberg si è trasferito dal Wisconsin a New York e dopo un po’ di tentativi a vuoto è riuscito a trovare lavoro in uno dei quartieri più esclusivi della Grande Mela, nell’Upper West Side. Per ridurre le spese e le distanze ha deciso di trovare casa vicino al luogo in cui lavora, un ristorante al Lincoln Center. Nulla di strano fino a qui se non fosse per il fatto che…

..questo ragazzo vive in questo monolocale di 9 metri quadri!

 

100 piedi quadri per un affitto di 1100 dollari al mese, che equivalgono a 980 euro, per questo “appartamento” sulla 71ma strada, proprio a pochi passi dalla famosa 72ma, lì dove abitava John Lennon nel 1980, anno dell’agguato mortale nei suoi confronti.

“Ho posto per un letto e per una doccia. Tutto il resto non mi serve sinceramente. Nemmeno la cucina. Quella dove lavoro è talmente grande che mi fa passare la voglia di averne una in casa. Forse mi manca un pò di spazio per mettere qualche oggetto, ad esempio una sedia o perchè no, una finestra!”

casina3

“Ma d’altronde il mio soggiorno è Central Park, non posso essere più fortunato di così no? Per colmare questa mancanza ho fatto installare l’aria condizionata”

casina 8

“L’appartamento è rimasto vuoto per due anni e trovarlo per me è stata una fortuna. Vivo a due passi dal centro del mondo e voglio realizzare tutti i miei sogni!”

Se volete fare un giro virtuale nella casa di Grayson, ecco il video!


[sc:adsense]