|

"Selfie-mania": spopola sui social la nuova moda anche in volo

Selfie, autoscatto. Chiamatelo come volete ma sta spopolando da mesi ormai su qualsiasi social esistente: Instagram, Twitter e Facebook su tutti. In questo elenco, grazie anche alla pagina Fly Guy’s Cabin Crew Lounge raccogliamo alcuni scatti trovati sul web.
Ad esempio in questa foto preso dal loro portale, queste due assistenti di volo Transavia postano i loro bei sorrisi su Instagram.
L’ hashtag usato? #instacrew

Ma facciamo un passo indietro… cos’è un hashtag? Gli hashtag sono un tipo di tag utilizzati in alcuni social network per creare delle etichette. Essi sono formati da parole (o combinazioni di parole concatenate) inserite nei commenti precedute dal simbolo # (cancelletto) e hanno la funzione da parole chiave. (Wikipedia)

 

Altri due felicissimi membri d’equipaggio che appaiono su Instagram. Questa volta si vola con Virgin Atlantic!

Tornando a parlare delle etichette o parole chiave (hashtag) più usati in questa moda, oltre all’ #instacrew usato su Instagram spopolano i vari #Bestcrewever #gallery #cabincrew #airhostess #emiratescrew #flightattendantlife

[sc:adsense]

La compagnia aerea low cost indiana IndiGo!

Assistenti sdraiate sui sedili dell’aereo o in pose sexy, foto di gruppo con sorrisi a 32 denti, un caffè al volo da Starbucks. E’ anche bello scoprire attraverso questi scatti la vita degli assistenti di volo, nel modo più naturale possibile ovvero attraverso una foto.

Marcos della compagnia statunitense United nel più classico dei selfie!

South Africa Airlines: Brendan immortala così i festeggiamenti natalizi in volo 

«La nostra è una comunità molto unita – ha spiegato al New York Post Shawn Kathleen, assistente di volo diventata anche blogger del seguitissimo Rants of a Sassy Stew – e queste foto aiutano a creare una sorta di cameratismo fra di noi, visto che conduciamo tutte la stessa vita».

Faye ci mostra il suo equipaggio Cathay Pacific!

 Di diverso avviso Heather Poole, che per 18 anni è stata assistente di volo ed è autrice del bestseller Cruising Attitude:

«Quando vado su Instagram e vedo tutte quelle foto delle assistenti di volo in uniforme, non riesco a crederci. Io non avrei mai osato farlo, perché le compagnie aeree hanno delle regole severe a protezione della loro immagine e si potrebbe anche perdere il lavoro».

[sc:adsense]

Voci di corridoio comunque confermano il fatto che non sia proibito scattare foto con addosso la divisa d’ordinanza, a patto che non si stiano compiendo azioni illegali o che creino danno d’immagine alla compagnia stessa.

Fernanda – Aeromexico. Un bacio virtuale prima di prendere il volo!

La posa preferita? Questa, con la foto dentro i motori!
Lei è Lara della compagnia low cost TUIfly

Thanks to Fly Guy’s Cabin Crew Lounge for the photo’s credits

[sc:adsense]