|

Pilota minacciato, atterraggio d'emergenza. Salgono i militari a bordo: IL VIDEO

Il volo 772 della Sunwing diretto a Panama è dovuto tornare a Toronto dopo 45 minuti di volo per effettuare un atterraggio d’emergenza. Il motivo? Un ragazzo avrebbe minacciato il pilota, minando così la sicurezza del velivolo.

Una volta atterrati a Toronto, dopo essere scortati da un caccia, sono saliti a bordo i militari, armati e con una carica di adrenalina alle stelle: “Mani in alto e testa giù”, gridano a tutti i passeggeri. Fucili in mano e equipaggiati da guerra, come potrete vedere nei prossimi video.

 

[sc:adsense]

Il personaggio accusato di aver minacciato pilota ed equipaggio sarebbe un ragazzo canadese di 25 anni. Secondo il padre avrebbe dei disturbi mentali tra i quali la depressione, l’anoressia e la bulimia da quando aveva 16 anni.

“Mi dispiace per quello che è successo sul volo, ma Ali è esente da colpa. Dò la colpa al sistema sanitario nazionale”, ha detto Shahi (il padre), aggiungendo che suo figlio non ha mai avuto il sostegno di cui aveva bisogno. Ali Shahi, il 25enne, ha ricevuto vari capi d’accusa e dovrà presentarsi in aula nei prossimi giorni.

[sc:adsense]