|

Nasce "Billion Air", la compagnia aerea di Briatore per soli vip

Ci prova con una compagnia aerea, che si rifarà al suo marchio di fabbrica “Billionaire” e prenderà appunto il nome di Billion Air.

Dopo aver “volato” per anni sui circuiti di Formula 1 grazie alle monoposto della scuderia Benetton, ora Briatore prova a volare nuovamente con un business tutto suo. Una compagnia studiata per facilitare le connessioni con la sua amata Sardegna e che, secondo i suoi interventi su Twitter, avrà il suo primo decollo a Luglio.

Cala Brandinchi, Olbia

[sc:adsense]

Lui la chiama una Start Up, ma sembra davvero che farà sul serio. A disposizione un 737 e una capienza massima di 52 posti, per un “volo da sogno”, ricordando l’imitazione del comico Crozza. Contando che quel tipo di aeromobile arriva ad una portata minima di 120 passeggeri, possiamo pensare che i fortunati 52 potranno disporre di molto più spazio rispetto ad una normale sistemazione.

 

Ecco che infatti nei suoi tweet Briatore anticipa che sarà una tratta con un target molto alto: solo First Class.

Tre voli al giorno verso Olbia, partendo da Milano e Roma. Ecco l’obiettivo della Billion Air.

E’ questo il programma di Briatore per facilitare le connessioni con la Sardegna. Riuscirà a decollare questo progetto entro l’estate? La data fatidica secondo l’imprenditore è quella del 24 Luglio che poi lancia una provocazione: “solo first class”.

[sc:adsense]