|

Il vostro cellulare è spento? Non potete volare negli USA

Tempi di controlli più restrittivi per i voli diretti verso gli USA. Assicuratevi di avere il cellulare con la batteria carica prima di partire. E non solo, ciò varrà anche per i vostri dispositivi elettronici: computer, tablet e simili.

Questa nuova disposizione è operativa da pochi giorni, dopo che la Transportation Security Administration (TSA), l’ente americano che regola la sicurezza dei voli, ha esaminato la situazione dopo le minacce ricevute dalla cellula terroristica Islamist Nusra Front, affiliata di Al Qaeda in Syria. Nel loro comunicato, tra gli obiettivi da colpire ci sarebbero aerei statunitensi.

[sc:adsense]

In una circolare della TSA, si spiega che tutti i dispositivi cellulari ed elettronici saranno sottoposti a controlli approfonditi e verranno avviati al checkpoint di sicurezza.

Nel caso in cui siano spenti o comunque non utilizzabili perchè con batteria scarica, non sarà possibile portarli a bordo.

Si teme che questi dispositivi possano essere riempiti di esplosivo (che andrebbe a sostituire proprio il posto lasciato libero dalla batteria, dato che il materiale esplosivo al passaggio radiogeno sarebbe facilmente confondibile con il materiale usato per costruire batterie di apparati elettronici) e poi fatti esplodere in volo.

Queste disposizioni varranno per tutti i voli diretti verso gli Stati Uniti, da ogni aeroporto nel mondo. Si parla di controlli approfonditi su prodotti Apple come gli iPhone o Samsung come lo smartphone Galaxy, non è chiaro se sarà effettuato a tappeto su tutti i dispositivi elettronici o solo sui cellulari, potrebbe verificarsi il controllo sia al check-in che ai controlli di sicurezza, sta di fatto che la notte prima della partenza un solo pensiero percorrerà la vostra testa: ricordatevi di caricare la batteria del vostro cellulare!

[sc:adsense]