Partiamo da una premessa. Andare a vedere gli splendidi panorami dei vulcani indonesiani non sarà una passeggiata.

Nel mio tour ho deciso di andare a visitare Bromo e Ijen. Il primo famoso per il suo paesaggio lunare e per l’alba mozzafiato, l’altro per la sua lava fluorescente. Preparatevi ad un bel pò di trekking, a viaggi eterni in bus e a campi base chiamati “homestay” molto spartani. Sarà una faticaccia che coinciderà con dei ricordi che rimarranno indelebili nella vostra testa. A me tutto questo è piaciuto. E’ una di quelle esperienze da fare, ma che se ti dovessero chiedere “lo rifaresti?” risponderei con un bel… “col cavolo!”

Come organizzarsi? Come in ogni parte del mondo è l’ultimo dei problemi. Chiedete al proprietario del vostro hotel, ostello o guesthouse. Sicuramente avrà qualche aggancio con agenzie o persone che organizzano questo tipo di tour. Noi abbiamo scelto il primo itinerario, partendo da Yogyakarta, tour dei due vulcani e poi collegamento fino a Bali.

Quanto costa?
Spostamenti più pernottamenti con colazione inclusa viene a costare attorno al milione di rupie, ovvero sui 65 euro. Pensate che starete in viaggio per praticamente tre giorni, avete incluse anche le jeep che vi porteranno sul Bromo dopo aver visto l’alba, il bus che vi porterà fino a Denpasar dopo essere stato caricato sul traghetto che collega l’isola di Java a Bali. Un prezzaccio. Nel caso in cui voleste organizzare un “fai da te” potete sempre sondare il terreno nelle decine di agenzie che troverete per strada. Ricordatevi che non sono compresi i biglietti d’accesso ai vari siti dei vulcani, che comunque si aggirano attorno ai 10 euro ognuno. Per esserne sicuri, parlate con l’organizzatore dei vostri tour (sinceratevi anche del fatto che le jeep siano incluse o no).

Come mi sposto? Il mezzo di trasporto più usato ma probabilmente anche il più pesante da sopportare è il bus, per le ore di viaggio che sembrano non finire mai. C’è anche la possibilità di prendere un aereo o un treno da Yogya a Surabaya e raggiungere poi il Bromo con altre 4-5 ore di bus.

Devo prenotare gli hotel? No. Il pacchetto comprende il pernottamento, colazione e trasporto verso i siti da visitare. Tutti gli hotel hanno wi-fi nelle zone comuni e qualche volta anche l’acqua calda. Meglio informarsi appena arrivati, per farsi dare una camera con acqua calda. Io sinceramente non ho fatto questa richiesta. Sappiate che in questi hotel ci starete comunque poche ore, le sveglie per l’alba sui vulcani suonano presto.

 A che ora dobbiamo svegliarci? Vi dico che ho dormito più ore sui bus che in un letto. La sveglia per il Bromo suona attorno alle 3 dato che la partenza dall’hotel è alle 4, invece se volete andare a vedere la lava fluorescente di Ijen, si parte dall’hotel all’1.30 di notte, altrimenti avete qualche ora bonus, con partenza alle 4, nel caso in cui la particolarità della lava che si nota ovviamente solo in fase notturna, non vi interessasse.

 

E quindi.. si parte!

Vi allego qualche foto del mio diario di viaggio.

Ore 03.10 del mattino. Siamo pronti a salire sui 2300 metri del Vulcano Bromo per vedere l’alba. Ecco il nostro mezzo di fiducia!

 

 

L’ALBA SUL BROMO… 

non ha deluso. Nonostante il freddo e la fatica, la vista è stata a dir poco mozzafiato. Che dite? Dopo questo spettacolo ci siamo diretti nel cratere del vulcano tra jeep, cavalli e una camminata di due chilometri tra polvere vulcanica e odore di zolfo. Uno spettacolo assolutamente spaziale, nel vero senso della parola, sembrava di essere atterrati sulla Luna!

 

CIAO SONO DANIEL..

e sono seduto sul cratere di un vulcano! Ecco il Bromo in tutta la sua bellezza. Ora siamo fermi a Iljen dove questa notte andremo a visitare il secondo vulcano.

 

Ma quanto sono ripidi gli scalini che ci hanno portato sul cratere del vulcano Bromo?

 

UN VULCANO AL GIORNO…

Questo è il cratere del vulcano Ijen. Per arrivare fin qui ho fatto la sfacchinata più faticosa della mia vita, ma poi ho scoperto che chi lavora quaggiù fa gli stessi chilometri con 60kg di zolfo sulle spalle per minimo due volte al giorno. Tutto questo per uno stipendio pari a 70 euro al mese. La particolarità di questo vulcano è che di notte, la lava che fuoriesce dai fori diventa blu fluorescente!

Dopo Ijen, altre due ore di bus vi porteranno a Ketapang, per imbarcarvi sul traghetto ed accedere all’isola di Bali. Da lì alla parte sud, per raggiungere Denpasar e Kuta sono altre quattro ore, che sono sempre comprese nel vostro ticket.

Buon viaggio!

6 COMMENTS

  1. Ciao Daniel,
    in Agosto sarò in partenza con il mio ragazzo per un viaggio tra Singapore, Bali, Java e poi Hong Kong.
    Ho dei dubbi sullo spostamento da Bali a Java. (arriveremo a Denpasar e lì vedremo bali per circa 7 giorni tra Ubud, Seminyak e altri posti), poi pensavo di andare a Gilimanuk prendere il traghetto e sbarcare a Ketapang per raggiungere come prima tappa il vulcano Jien, poi Bromo e poi Yogikarta per vedere Borobudur e Prambanan per poi volare da Yogikarta verso Hong Kong. Una volta sbarcati dal traghetto però ho dei grossi punti di domanda! Non trovo nessuno che organizza tour con partenza da Ketapang, se non da Surabaya ma vorrebbe andare fin lì per poi tornare indietro e mi sembra…una vera cazz…a!!! 🙂 tu cosa consiglieresti? secondo te è facile muoversi dal porto di Java Ketapang e arrivare nei pressi del Bromo per poi scelgiere lì una guida per andare a fare la visita? e poi per il bromo? ti ringrazio per la risposta! 🙂
    Chiara

    • Ciao Chiara!

      Sono quasi sicuro se sul posto troverai tutti gli agganci necessari per spostarti con tranquillità sull’isola di Java, organizzandoti già in loco da Bali, non preoccuparti. Puoi fare tranquillamente lo stesso tour che ho fatto io, ma all’inverso 🙂

      Fammi sapere. Buon viaggio!

      • Quindi tu hai fatto così? hai prenotato una volta sul posto? Ieri ho provato a scrivere a questa agenzia che mi ha consigliato un’amica “http://javaisbeautiful.com/” però chiedono 250 euro a testa (circa 3.6000.000 rupie)..per carità si, 3 giorni per vedere i due vulcani, ma se penso che il traghetto costa 0,50€, gli hotel riesci a dormire con 15 euro… mi vien da dire che ci stanno giocando di brutto! Tu ti ricordi all’incirca quanto avevi speso? grazie mille cmunque per il suggerimento!
        Ti farò sapere per certo come andrà! 🙂

        • Ultima cosa Daniel, considerando quindi che organizzeremo una volta a Bali, e considerando che a Bali invece vorrei prenotare dall’italia i posti dove dormire per evitare di perdere tempo…quanti giorni dedicheresti tu a Java per trasferimento da Bali a Java, i due vulcani, spostamento a Yogicarta e i tue templi di Borobudur e Prambanan? considerando che comunque i due templi io li farei in uno stesso giorno..
          accetto i tuoi consigli! 🙂
          grazie mille

          poi comunque al massimo aggiusteremo le date una volta lì!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here