I 5 posti migliori posti da visitare in Polonia


Vorresti organizzare un viaggio e non sai quale itinerario seguire? È capitato a tutti e alla fine si finisce per non organizzare nulla e viaggiare senza una meta nella speranza di scoprire qualcosa di appagante, insomma diventa una vera e propria scommessa come se ci trovassimo su Voglia di Vincere casino online.

In questo articolo vi mostriamo un bell’itinerario da seguire se vuoi viaggiare nell’est Europa e principalmente in Polonia.

La Polonia è un paese che ha subito radicali cambiamenti, soprattutto dopo la seconda guerra mondiale. Ad oggi è ancora poco conosciuta la sua bellezza e molti pensano che sia il classico paese dell’est. In verità c’è molto di più e adesso ti elenchiamo i 5 migliori posti da visitare durante la tua permanenza “polacca”.


5. Poznan

Con la terza università più grande della Polonia, Poznan entra di diritto come città universitaria e affollata di studenti erasmus da tutto il mondo. Una città giovanile, colorata e con diverse attrazioni tra cui pub e discoteche. Ogni punto nevralgico della città è collegato attraverso la strada Reale-Imperiale che, appunto percorrendola, è possibile ammirare e approfittare delle migliori zone di intrattenimento.

4. Wroclaw

Probabilmente la città più colorata della Polonia, Wroclaw vanta di strutture architettoniche fantastiche da godersi e fotografare. Tra le principali attrazioni troviamo la piazza del mercato, l’immenso Municipio della Città Vecchia, la chiesa di Elisabetta e il più grande Zoo Polacco. È possibile navigare anche sul fiume Oder per potersi godere al meglio il panorama in tranquillità.

3. Gdansk

Esiste una città balneare in Polonia dove godersi dell’ottimo pesce fresco? Assolutamente sì ed è Gdansk, in Italiano “Danzica” è la città perfetta per le coppie. Il panorama che si affaccia sul Mar Baltico rende il tutto più romantico. Fantastici e deliziosi i ristoranti adiacenti il mare che preparano le loro specialità. In questa città potrai percorrere la Strada Reale che anticamente era attraversata dai re polacchi quando visitavano la città.

2. Varsavia

La capitale merita il secondo posto. Immagina di stare a Milano, ma con dei costi molto più sostenuti: ecco, questa è Varsavia. L’intera città è straordinariamente tecnologica, con una miriade di grattacieli, ma anche piena di parchi dove rilassarsi o fare una corsa. Uno dei punti di attrazione dei giovani è il Level 27 nonché un locale notturno che si trova al 27° piano e trova la massima espressione nelle ore notturne. Difatti dal suo terrazzo con un ottimo bicchiere di vino sarà possibile ammirare il panorama fatto di luci dei grattacieli polacchi.

1. Cracovia

Città fantastica sotto ogni punto di vista e soprattutto polo culturale. Cracovia vanta di strutture architettoniche che ti lasceranno senza fiato, godibili da uno dei locali della piazza più grande d’Europa. Luogo di culto anche per la vicinanza ad Auschwitz, meta storica che mostra ancora oggi gli orrori del nazismo.

 

Speriamo che questo articolo vi abbia dato una visione migliore dei posti da vedere in Polonia, aiutandovi a creare un itinerario più completo sulle città da visitare.