giraffe neve sudafrica
giraffe in sudafrica

Quando ancora in Italia qualcuno era intento a tuffarsi per le ultime volte in mare, per salutare l’estate che lasciava il posto ai primi freddi autunnali, dall’altra parte del mondo, in Sudafrica, si svolgeva uno degli eventi più spettacolari mai visti prima d’ora.
Le immagini hanno fatto il giro del web, immergendo gli spettatori in un suggestivo show di giraffe ed elefanti circondati dalla neve.

Gli scatti sono di Kitty Viljoen, che ha postato sul proprio profilo Instagram la scena svoltasi nella regione del Karoo, nei pressi di Beaufort West, più precisamente nella riserva naturale privata di Sneeuburg.

Ad inizio settembre in Africa è già inverno ma, a differenza di altri continenti, non si parla mai di temperature rigide, nonostante ci siano state delle nevicate sporadiche nella capitale.
Siamo proprio all’inizio della primavera australe, e le temperature sono decisamente più basse del normale, raggiungendo valori fino allo zero, mostrando le scene che hanno permesso agli animali di sperimentare un ambiente ed un clima nuovo.

Giraffe ed animali camminavano nella neve, che è rimasta ad imbiancare la zona rendendolo un paesaggio natalizio per le seguenti ventiquattr’ore.
Gli esemplari di artiodattilo (nel loro nome animale), hanno posato nell’insolita veste di modelli, mostrando il manto decorato da piccoli fiocchi di neve che rendevano ogni scatto di Kitty unico e particolare.

Una novità per gli animali sudafricani, abituati a scorrazzare tra le verdi distese del parco naturale, ma non ci è voluto molto a cambiare le proprie abitudini, iniziando a godere il freddo esplorando la nuova realtà intorno a loro. Il parco protagonista del fenomeno social, il prossimo anno spegnerà le sue quaranta candeline ed attualmente ospita svariate specie animali, tra cui l’aquila nera africana, la zebra di montagna del Capo e diversi rettili, oltre ad alcune specie protette.


In tutta questa vicenda, però, oltre al virale servizio fotografico degli animali esotici, è avvenuto anche un importante cambiamento. Infatti l’arrivo della neve è riuscita a riportare alla normalità il clima africano che, con gli ultimi picchi di caldo torrido, aveva portato ad un drammatico periodo di siccità. Quando si dice fare la cosa giusta al momento giusto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here