Dormire a Bali in un paradiso di bambù: ecco il posto più bello


Ci sono gli hotel e gli appartamenti, i camping, i lodge e i b&b. E, poi, ci sono le location che da sole valgono il viaggio.

Ce n’è una, ad esempio, che per noi equivale al paradiso: è l’Aura House, ed è una sorta di villa in bambù immersa nella giungla. Forse a parole non rende l’idea, ma a vedere le sue immagini ci si rende conto di quanto straordinario possa essere soggiornare qui.

 

Una villa di bambù a tre piani

Parte del Green Village, l’Aura House è sita lungo la gola del fiume Ayung, a Bali. Ed è una grande villa a tre piani, interamente realizzata col bambù gigante che cresce in queste zone. Per raggiungerla si deve guidare una mezz’oretta da Ubud, ma ne vale la pena: regala al concetto di architettura sostenibile un significato tutto nuovo, grazie alla sapienza degli artigiani balinesi, e l’esperienza è incredibile.

All’interno dell’Aura House trovano posto due camere da letto con aria condizionata, bagno privato e letti king size (ci stanno agevolmente 4 adulti, all’interno della villa, oppure 2 adulti e 3 bambini). Ci sono il WiFi e un salottino, c’è una cucina ben equipaggiata e c’è la piscina privata con vista sulla giungla. Si possono ordinare massaggi e cene in camera, organizzare tour e workshop. Oppure, ci si può godere la pace d’un luogo unico al mondo. Semplicemente.

Edifici eco-friendly in mezzo alla giungla

La villa, ma chiamarla così è riduttivo, è parte di un progetto che – creato dallo studio di design Ibuku – ha come obiettivo la creazione di architetture belle e sostenibili. Architetture realizzate prevalentemente in bambù, un legno che in Indonesia cresce in abbondanza e che viene qui impiegato per le pareti e i soffitti, le scale, i mobili e le lampade. Ma c’è di più: il Green Village di cui l’Aura House fa parte è un complesso di edifici eco-friendly che, del bambù, mostrano tutte le potenzialità. Una sorta di piccolo mondo nel mondo, in cui soggiornare una volta nella vita è d’obbligo. Non male come prima volta per dormire a Bali no?

Quanto costa affittare la villa? Circa 200 euro a notte da dividere con tutti gli occupanti e puoi prenotarla su Airbnb.

Non sei ancora iscritto ad Airbnb? Iscriviti e ricevi un buono sconto di 34 euro per la tua prima prenotazione.

Clicca qui per ricevere il buono sconto


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here