Se stai cercando un drone per le tue foto e per le tue riprese, ho una buona notizia per te: manca ormai pochissimo all’uscita del DJI Mavic Air 2. Il miglior drone per il segmento consumer è prenotabile sin da ora su Amazon, e sarà sul mercato a partire dal 14 maggio.

PRENOTA QUI IL TUO DJI MAVIC AIR 2

Ma scopriamo insieme caratteristiche e prestazioni di questo piccolo trovato della tecnologia.


DJI Mavic Air 2, le caratteristiche

Pieghevole e compatto, il DJI Mavic Air 2 permette di catturare immagini e filmati ad altissima risoluzione. E sa volare a lungo. Il merito? Va alla sua fotocamera da 48 megapixel (per scattare anche in condizioni di scarsa illuminazione), e alla batteria 3S da 3.500 mAh.

Velocità massima 68,4 km/h, e 34 minuti in volo, il nuovo drone di casa Mavic pesa 570 grammi (il suo predecesore ne pesava 430, ma i modelli Mavic 2 Pro e Zoom con dimensioni simili arrivano a 900) ed è dotato di un nuovo radiocomando a portata maggiorata.

Se durante i tuoi viaggi ami scattare foto di paesaggi, se hai in programma un’escursione nei grandi parchi americani, una notte nel deserto o una settimana su di un atollo, è esattamente questo il drone che dovresti considerare: il DJI Mavic Air 2 registra filmati 4k a 60 fps e 120 Mbps e offre tre diverse modalità fotografiche. In modalità HDR scatta 7 foto dall’esposizione diversa e le unisce, così da creare immagini dinamiche; la modalità Hyperlight è perfetta in caso di scarse condizioni luminose, in quanto elimina il rumore; grazie alla modalità Riconoscimento scene, il drone imposta in automatico i parametri migliori per la scena identificata.

Ma è anche molto sicuro, il DJI Mavic Air 2. Grazie all’Airsense Technology riceve i segnali ADS-B di aerei ed elicotteri scongiurando così il rischio di collisione, mentre il sistema Advanced Pilot Assistance System 3.0 evita gli ostacoli, fermandosi o girandogli attorno. I sensori ToF riconoscono il terreno sottostante, la geolocalizzazione gli evita di sorvolare zone vietate.

Rinnovati sono anche il controller e la app. Il primo è stato dotato di un supporto telescopico per l’inserimento del telefono, ha pulsanti distributi in modo razionale e ben distanziati, e consente tramite una pratica rotella di inclinare agevolmente la videocamera. La app, DJI Fly, ha un’interfaccia intuitiva e nuove funzioni per inseguire l’oggetto e per tenerlo centrato nell’inquadratura.

Oltre alla modalità di volo normale, il DJI Mavic Air 2 è dotato della modalità Sport e Tripod. La prima regala straordinarie prestazioni in termini di velocità e di manovrabilità, la seconda consente di effettuare riprese cinematografiche e stabili.


DJI Mavic Air 2, il prezzo

Fin da oggi, il DJI Mavic Air 2 può essere prenotato online. Basta andare su Amazon e aggiungere il preordine al carrello (qui il link). Il costo è di 849,00 € per la versione base, 1.049,00 € per il modello Fly More Combo con Amazon Prime.

Il drone sarà disponibile per le spedizioni a partire dal 14 maggio.


DJI Mavic Air 2, le prime recensioni

Nella gamma DJI è forse il modello Mavic Air quello che detiene la corona di miglior compromesso qualità/prezzo/funzioni.

“DJI Mavic Air 2 torna a essere il miglior drone per l’utenza consumer. Offre un compromesso eccellente tra prezzo, funzioni e qualità. La nuova fotocamera da 48 megapixel permette di scattare anche in condizioni di scarsa illuminazione con RAW molto malleabili. Video 4K 60p e Full HD fino a 240 fps sono di livello professionale. Nuove funzioni per voli sicuri e un nuovo radiocomando con portata maggiorata completano il quadro, assieme all’autonomia, che sale a 34 minuti”


DJI Mavic Air 2, le foto

 

PRENOTA QUI IL TUO DJI MAVIC AIR 2

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here