|

Bruce, l'uomo che vive dentro un aereo

E’ un ingegnere in pensione e si chiama Bruce Campbell. Divide il suo tempo tra il suo aereo-casa che si trova a Portland in Oregon e il Giappone. Ha comprato il Boeing 727 per $ 100.000 anni fa e ora vuole acquistare un modello più grande per creare una seconda casa-aereo anche in Giappone.

Retired: The retired Boeing 727-200 commercial airliner now has a new life as a home in Hillsboro, Oregon

Engine room: Bruce Campbell, pictured, relaxes up high inside the middle engine of his 3-engined Boeing 727-200 airliner

“Sarebbe bello se gli aerei una volta accantonati, venissero usati per qualcosa di utile.. così, mi sono inventato una casa!”

Dream home: Engineer Bruce Campbell, pictured, transformed an old 727 200 aircraft, situated in the woods of Oregon, into his 'dream home'

Couch potato: Bruce Campbell, pictured, sits on his couch near the tail of his 727-200 153-foot long jetliner

“Vivo qui nonostante io non abbia un permesso scritto, mi ci sono abituato e lo volevo a tutti i costi. Durante l’attesa del permesso vivevo in una specie di casa mobile, ma fu infestata da topi, così mi trasferii immeditamente sull’aereo”

Lawnmower: Bruce Campbell, pictured, mows his lawn and picks up weeds beneath the retired Boeing 727-200 commercial jet in Hillsboro, Oregon

GUARDA  il video della creazione della casa Boeing!

[sc:adsense]

Dorme su un futon, la doccia di fortuna l’ha creata con le sue mani, cucina con forno a microonde o tostapane, e mangia cibo e cereali per lo più in scatola.

Stairwell: Bruce Campbell stands on his retired Boeing 727-200 commercial jet's stairwell, pictured

La casa accoglie migliaia di visitatori. Ognuno all’entrata dispone delle proprie ciabatte personali. Non è l’unico nel mondo ad aver pensato di riutilizzare un aereo “abbandonato” per crearci una casa, un hotel o un ristorante. E’ successo anche in Costa Rica, Paesi Bassi e in Texas.

Mod cons: Bruce Campbell, pictured, works on his computer on board his grounded 727 airliner

[sc:adsense]