|

All'aeroporto si dorme nelle capsule: inaugurato mini-hotel a Tokyo

Siete in partenza da o per Tokyo? Allora questa notizia vi interesserà. All’aeroporto di Narita hanno inaugurato il primo mini-hotel per viaggiatori: si chiama Nine Hours e vi fa dormire in delle capsule.

 [sc:adsense]

Alcuni non lo hanno apprezzato ribattezzando le capsule come veri e propri “loculi”. Il Nine Hours permetterà ai passeggeri di sostare e riposare in questa stanza fatta a misura d’uomo: due metri di lunghezza e uno di altezza. Non si può fare altro che dormire, quindi!

Ci troviamo a due minuti dal check-in, poichè l’hotel, aperto 24 ore al giorno, è situato vicino al parcheggio del Narita Airport e un “soggiorno” di nove ore costa 3.900 yen ovvero 28 euro. La tariffa per noleggiare la “stanza” ad ore è intorno ai 10 euro (1.500 yen).

E’ quindi la soluzione ideale per i poveri passeggeri che si ritrovano a passeggiare per l’aeroporto alla ricerca di qualcosa da fare, quando un volo è in ritardo o uno scalo ha veramente troppe ore da colmare.

Esistono già diversi hotel simili in Giappone. Il primo risale al 1979 ad Osaka, un altro Nine Hours si trova invece a Kyoto. Questa intuizione ha permesso alle compagnie aeree di schedulare voli anche la mattina presto, dato che prima i collegamenti con l’aeroporto al mattino presto erano molto complessi.
Ora invece in molti passeggeri hanno deciso di affidarsi al Nine Hours per passare qualche ora di relax arrivando già la sera prima della partenza.

Un’ora per la doccia, sette per dormire, una per riposarsi: nove ore, è questa l’equazione perfetta del team Nine Hours. Non resta che augurarvi buon viaggio!

[sc:adsense]