|

New York. Le false foto dell'uragano Sandy che girano sul web

Girano sui Social Media, e magari le condividiamo anche noi. Ma in molti casi le incredibili foto dell’uragano Sandy che vediamo sono dei falsi. Ecco i più clamorosi.

[sc:adsense]

La foto di uno squalo che nuota nelle strade allagate è un vecchio fotomontaggio che viene riproposto a ogni uragano. Era già stato “avvistato” durante il passaggio dell’uragano Irene. Grazie Photoshop!

La suggestiva immagine è frutto di un fotomontaggio che unisce una foto del porto di New York con un’immagine del 2004 scattata dal fotografo Mike Hollingshead.

L’immagine è stratta da un wallpaper del film (catastrofico, guarda caso) The Day After Tomorrow.

Falsa. È un meme rispuntato fuori dopo mesi. La foca si era salvata da un’alluvione al Lake Superior Zoo di Duluth, in Minnesota, che a giugno scorso aveva ucciso molti animali, ed era stata ritrovata in una strada della città.

Purtroppo invece, sono vere e verificate le seguenti foto.

Il cantiere di Ground Zero allagato. La foto è stata scattata dal fotografo di Associated Press John Minchillo.

Vera. L’illustratrice Anna Dorfman, che vive a Dumbo – il quartiere di New York dov’è stata scattata la foto – ha detto di averla scattata prima di abbandonare la zona. Ana Adjelic, anche lei residente a Dumbo, ha pubblicato su Instagram una foto della giostra scattata da un’altra angolatura. Madrigal ha contattato il collega Jeff Howe che ha ricevuto foto simili da un’amico che vive nella zona.

[sc:adsense]