|

In metro in mutande. 60 città nel mondo partecipano al "No pants subway ride"

Si chiama “No pants subway ride” e ha avuto luogo in 60 città del mondo. Tredici anni fa la prima edizione a New York. Pochi semplici regole: atteggiamento serio e disinvolto e ovviamente, non indossare i pantaloni.

La giornata mondiale “senza pantaloni in metro” è stata lanciata negli States nel 2002 e il suo fine è portare un “briciolo di follia” nella vita quotidiana dei cittadini. E’ l’unico fine, senza scopo di lucro, senza pubblicità, non si vuole denunciare o sensibilizzare su qualcosa.. soltanto un modo diverso di passare una Domenica. Le reazioni sono diverse, dallo stupore, altri sorridono, altri ancora distolgono lo sguardo.

[sc:adsense]

Migliaia in metro in mutande per No pants subway Ride (foto e video)8


Nella Grande Mela sono state scelte sette fermate della metropolitana e il ritrovo finale per tutti e’ stato a Union Square, a Manhattan.

Migliaia in metro in mutande per No pants subway Ride (foto e video)2

A Parigi, l’appuntamento e’ stato alla fermata di Charles de Gaulle-Etoile: tutti in direzione Bastille.

Il 'No Pants Subway Ride' a Citta' del Messico
@ Città del Mexico

Meno numerosa la partecipazione a Buenos Aires, dove ha aderito solo una manciata di giovani, gran parte dei quali in giacca, cravatta e boxer colorati a fiori.


IL VIDEO

[sc:adsense]

A Sydney e’ stato scelto un affollato pullman turistico in tour per la citta’, mentre a Pechino un gruppo di persone in slip ha riempito un vagone della metropolitana

Migliaia in metro in mutande per No pants subway Ride (foto e video)3
@ Londra

[sc:adsense]