Autore: Daniel Mazza

Sono Daniel Mazza e dal 2010 cerco di “far volare” sul web la mia passione per i viaggi. Ho creato Mondo Aeroporto come uno splendido passatempo, come una pagina web dove raccogliere tutti gli aneddoti più strani e comici che mi capitavano in aeroporto. Quattro anni dopo (nel 2014) ne è nato un libro che ha divertito molte persone e che mi ha portato, inaspettatamente, su tv, radio e giornali. Oggi sono ancora qui, a divertirmi e a condividere la mia voglia di scoprire ogni angolo di questo mondo attraverso i miei viaggi. A Settembre 2016 ho lanciato il mio secondo libro, Passeggiata a Sud-Est, che racconta i viaggi che mi hanno cambiato la vita: Australia, Vietnam, Thailandia, Giappone, Indonesia e Malesia.

Il 7 febbraio Lufthansa festeggerá i 100 anni del simbolo del Kranich (la gru stilizzata che è il logo della compagnia tedesca) presentando una nuova livrea. […]

Ho deciso di scrivere questo articolo mesi dopo aver lasciato Bangkok. Probabilmente non ce l’avrei fatta a scriverlo prima, probabilmente l’emotività sarebbe stata troppo coinvolgente […]


Shutdown: la chiusura della Statua della Libertà ha “effetto immediato” e proseguirà fino a “ulteriore annuncio”. Chiusi anche Ellis Island ed il suo Museo dell’Immigrazione e non […]

Le prime volte che visitai Bangkok persi molto tempo tra tuk tuk e taxi (abusivi e non) ma poi con il tempo riuscii a capire […]


In tanti mi chiedono se il viaggiare in continuazione non mi faccia perdere la magia del viaggio stesso, come se per me fosse tutto normale […]

Thailandia, io ti amo davvero tanto, ma come in tutti gli amori, qualcosa che non vada proprio per il verso giusto ci dovrà pur essere. […]


  Hannah e Hugo frequentavano la stessa scuola di volo. Si sono conosciuti lì. Nel 2011 vengono assunti entrambi da British Airways e un anno dopo […]

Avete presente che mentre voi state ancora pensando alla preparazione del cenone di Capodanno, sull’Isola di Kiribati già si festeggia il nuovo anno? Siamo in […]


Il bagaglio da stiva pesava troppo, così ha pensato di indossare tutto quel che causava l’eccedenza di peso della valigia, così si è presentato al gate […]

Per saltare il traffico colorato ma caotico di Bangkok ed arrivare in tempo in aeroporto per prendere il vostro aereo (o ovviamente anche per fare […]