La stanza più economica al mondo si trova vicino a New York e costa solo 1 dollaro!

Ci troviamo a Bushwick e grazie all’intuizione del sito di prenotazione online AirBNB abbiamo trovato la sistemazione più curiosa, economica e alquanto tenebrosa del mondo o almeno degli Stati Uniti.
Per qualche ora è rimasta online questa offerta:

– 1 dollaro a notte + 300 di deposito
– minimo 2 notti, massimo 5
– per aggiornare nella cella non c’è bisogno di aver commesso nessun reato

7214cage2.jpeg

Una cella. Ebbene sì. Perchè è di questo che stiamo parlando. La “brillante” idea è balzata nella testa di un’artista di Bushwick, Miao Jiaxin, ma presto, dopo le polemiche, è stata rimossa dal motore di ricerca di AirBNB. L’offerta rimane però sempre valida.

E’ durato soltanto 15 ore l’annuncio prima di essere rimosso sul portale. Ma facciamo un giro panoramico di questo appartamento più unico che raro.

Benvenuti nella “cella-studio!”

“Non l’ho fatto per divertimento,” dice Miao, nativo di Shanghai che si è trasferito a New York del 2006. “E ‘un’esperienza. Un test psicologico per chi vuole provare a vivere a New York City”

“Questa camera dispone di letto, riscaldamento, aria condizionata, frigo, bagno con doccia all’interno dello stesso spazio. Si tratta di una sistemazione molto confortevole che può essere considerato come un hotel a tema” dice Miao Jiaxin.
Ci sono anche due telecamere di sorveglianza posizionate in due angoli diversi della stanza.

article-2677490-1F52128400000578-150_634x421

Originariamente era uno studio, e Miao lavora ancora tutt’ora in questa stanza, così “arredata”.
Un bagno completamente accessoriato si trova a pochi centimetri dalla cella.

La “cella-studio” è costruita sulla terrazza di questo edificio. Anche la vista non è per niente male!

10474858_1506601982889653_7773790244104136785_n

Bushwick è un quartiere all’interno di Brooklyn che confina tra le altre con l’ East New York e il Queens. E’ un quartiere ancora grezzo e a tratti “grigio” ma si sta facendo notare per le sue idee strambe e innovative, un quartiere che si sta sviluppando intorno alla sua comunità creativa.

puerto rican flags bushwick tam41

Dicono ci sia il miglior cibo latinoamericano delle zone circostanti e le bandiere portoricane sventolano con orgoglio. E’ tutto a portata di mano e ogni vicolo con i suoi murales sprizza personalità. E’ chiamato il quartiere degli hipster e dei writers e nonostante la sua “rudezza” è sicuro e ben tenuto. [info via AirBNB]

 

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.