Le 30 regole dell’utente Facebook con l’arrivo della Primavera

Arriva il caldo, arriva la Primavera (anche se oggi non si direbbe).
Come cambiano i comportamenti dell’utente medio su Facebook?  

Le regole basilari sono sempre le stesse con l’aggiunta di qualche chicca:
1 – selfie (autoscatto per i meno anglofoni)
2 – foto del cruscotto con gradi
3 – foto di fiori
4 – foto di gatti con fiori
5- foto di spaghetti con vongole vista mare
6 – foto di spaghetti con vongole vista muro
7 – foto di prati
8 – foto di prati in fiore
9 – foto di Pamela Prati
10 – foto del Sole controluce
11 – pubblicare la canzone “Primavera” di Marina Rei per i più felici
12 – pubblicare la canzone “Maledetta Primavera” di Loretta Goggi per i più depressi
13 – tirare fuori dalla naftalina la Goggi e la Rei ogni 21 Marzo con servizi su Studio Aperto
14 – Studio Aperto che avvisa sull’ondata di caldo con lo stesso servizio che va in onda dal ’75
15 – servizio di Studio Aperto con giovanotto che beve dalla fontana (nel mentre quel giovanotto ad oggi si sarà reincarnato tre volte)
16 – servizio di Studio Aperto con vecchietto che si fa aria con un fazzoletto
17 – servizio di Studio Aperto con cagnolino colpito da gavettone (oggi quel cagnolino si è reincarnato in un drago e si sarà vendicato sul vecchio padrone)
18 – obbligatorio almeno due volte a settimana status su Facebook con relativo meteo
19 – obbligatorio simpaticissimo e originalissimo status al primo temporale con scritto “Marzo è pazzo ma a me hai rotto il c…zo!”
20 – è consigliabile usare l’automobile con finestrino abbassato, gomito fuori e occhiali con dimensione pari al parabrezza
21 – è consigliabile taggarsi sulla tangenziale con scritto “direzione mare”
22 – è obbligatorio taggarsi sull’autostrada, al ritorno, lamentandosi della coda e scrivendo “ma oggi tutti al mare?”
23 – è consigliabile tuffarsi in acqua con relativo video dell’amico
24 – è consigliabile effettuare scritta su sabbia con vostro nome contornato da un cuore
25 – se vedete uno con il microfono e telecamera in spiaggia probabilmente è uno di Studio Aperto
26 – se vedete uno con microfono ma senza telecamera probabilmente siete in una spiaggia nudista
27 – per le foto è consigliabile usare i seguenti ashtag: #primavera #finalmenteseiarrivata #adessochicifermapiu #spring #caldo #hot
28 – oltre agli ashtag base aggiungere sempre i seguenti: #swag #friendsforever #yolo #best #top #adoro
29 – le foto di coppia di un profilo in comune con bacio sotto un albero in fiore saranno tassate al 70%
30 – le foto delle grigliate all’aperto con almeno il 15% dei partecipanti sopra i 120kg a petto nudo riceveranno un premio pecuniario

follow me! Daniel Mazza

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.