Il giro del mondo a piedi: 40000 km, 32 anni e arriva dal Giappone

Lui ha percorso 40.000 km a piedi, praticamente il giro del mondo. Ha 32 anni e ha completato la sua impresa spingendo un carrello con i suoi bagagli. Arriva dal Giappone e si chiama Masahito Yoshida.

E’ partito da Shanghai (Cina) nel capodanno del 2009..

Per compiere questa impresa ci ha messo 4 anni e mezzo..

Perchè girare il mondo a piedi? Secondo Yoshida il viaggio in aereo o treno gli avrebbe fatto perdere molti posti da visitare..

La prima tratta: Shanghai – Cape Roca (Portogallo) ben 16.000 km. Dopo, ha usato l’aereo soltanto per raggiungere gli Stati Uniti e camminare da Atlantic City a Vancouver (Canada)

Il suo percorso è continuato anche attraverso Singapore e Australia..

Durante il viaggio, verso la fine del 2011 Yoshida si è messo all’opera per cercare dei lavoretti saltuari, poichè aveva finito i soldi.

“Ci sono state volte che ho pensato che la mia vita fosse in pericolo, ma il viaggio mi ha dato anche l’occasione di toccare con mano la gentilezza delle persone. Ho capito che ci sono cose nella vita che non puoi ottenere, senza prenderti dei rischi”.

A lui si è ispirato il tedesco Christoph Rehage, che ha percorso 5.000 km attraversando la Cina.. a piedi!

È partito nel 2007. Durante il percorso si è fotografato sempre nella stessa posa… e senza mai tagliarsi la barba. Nel video (pluripremiato) si può guardare tutto il suo viaggio.

Per guardare il video CLICCA QUI

 

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.