Nuova Zelanda, sale la febbre da Hobbit: Smaug sugli aerei della compagnia di bandiera

La compagnia di bandiera della Nuova Zelanda ha messo un’immagine gigantesca del drago Smaug su uno dei suoi aerei per celebrare la prima del secondo film della trilogia dello Hobbit. Sulle due fiancate di un Boeing 777-300 della Air Newa Zealand campeggia la maxi decalcomania del drago: 54 metri.

AIR NEW ZEALAND HOBBIT PLANE
La compagnia di bandiera della Nuova Zelanda ha messo un’immagine gigantesca del drago Smaug su uno dei suoi aerei per celebrare la prima del secondo film della trilogia dello Hobbit. Sulle due fiancate di un Boeing 777-300 della Air New Zealand campeggia la maxi decalcomania del drago: 54 metri. L’aereo atterrerà a Los Angeles in tempo per la premiere di “The Hobbit: la desolazione di Smaug”, lunedì al DolbyTheatre.

Il film uscirà nei cinema a metà dicembre. E’ la prima volta che i fan possono vedere il drago a figura intera: nel primo film il regista Peter Jackson aveva mostrato solamente l’occhio di Smaug

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.