Aeroporto Bristol cerca proprietario orsetto peluche d'epoca

Abbandonato un anno fa nella hall partenze, ha circa 95 anni

Il personale dell’aeroporto di Bristol ha emesso un avviso di ricerca internazionale nella speranza di ritrovare il proprietario di un orsetto di peluche con un occhio solo e probabilmente vecchio di almeno 95 anni e abbandonato dal 2012 nella hall delle partenze.

[TmNews.it]

“Ha l’aria di essere stato un po’ maltrattato, ma credo che sia a causa delle innumerevoli coccole che ha ricevuto”, ha sottolineato Jacqui Mills, portavoce dell’aeroporto nel sud-ovest dell’Inghilterra. Sulla foto, ampiamente diffusa sui giornali e sul web (anche sul sito dell’aeroporto di Bristol e sulla sua pagina Facebook), l’orsetto ha un occhio solo, un’orecchia che pende e una pelliccia d’angora molto lisa e ricucita sulla pancia.

Il “teddy bear” è stato ritrovato in una busta di plastica 14 mesi fa, assieme a una foto datata marzo 1918, dove compare accanto a due bambine, Dora e Glyn. Lo scalo di Bristol ha invitato il proprietario o dei testimoni in grado di fornire aiuto a farsi avanti per risolvere il mistero dell’orsetto abbandonato.

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.