Fiumicino nel caos, blackout informatico: check-in in tilt, lunghe file alle partenze

Il guasto al sistema informatico “Arco” utilizzato dalla compagnia aerea Alitalia sta causando problemi per tutte le operazioni: si stanno registrando molti ritardi nei voli in partenza

ROMA – Un guasto al sistema informatico ‘Arcò utilizzato dalla compagnia aerea Alitalia, all’aeroporto di Fiumicino, sta causando problemi per tutte le operazioni di check-in e di accettazione dei bagagli.
A quanto si è appreso l’inconveniente tecnico si è verificato intorno alle sette. Nello scalo romano si registrano lunghe code di passeggeri in corrispondenza dei voli della compagnia, dal momento che le operazioni di accettazione si stanno svolgendo manualmente. Centinaia di bigglietti vidimati a mano, altri scritti all’istante su foglietti.

Il sistema è stato riparato verso le 9.10, ma la situazione resta ancora molto caotica. Tutte le operazioni di accettazione dei passeggeri Alitalia sono riprese, anche se progressivamente. Lunghe code di passeggeri si registrano ancora al Terminal 3, per le partenze per Caracas, Algeri e Miami, ritardate di circa un’ora e mezza. Ritardi tra i 30 e i 70 minuti hanno registrato anche oltre una decina di voli Alitalia nazionali e internazionali. Il sistema informatico Arco viene utilizzato, oltre che dall’Alitalia anche da Jat, Tunis Air, Royal Air Maroc.

Il Messaggero

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.