Maltempo Australia.Tempesta di fulmini e grandine a Brisbane.

Domenica 18 Novembre 2012, chiuso l’aeroporto per diverse ore bersagliato dai fulmini, grandine di dimensioni notevoli sino a 12 centimetri di diametro

Intensi temporali accompagnati da violente grandinate e notevole attività elettrica hanno interessato le arre costiere occidentale dell’Australia, colpendo maggiormente la zona della città di Brisbane. I chicchi di grandine hanno superato in diversi casi i 10 cm di diametro e numerosi fulmini si sono abbattuti sull’Aeroporto di Brisbane dove è stata necessaria la chiusura per diverse ore. Voli cancellati per Sydney e Adelaide con circa cinquecento passeggeri costretti a trovare ristoro in alberghi della zona. L’intensità del temporale è stata tale da generare fulmini che hanno colpito diversi aerei di linea fermi a terra. Il centro meteorologico australiano ha rilevato oltre 25.000 fulmini e accumuli pluviometrici in un’ora oltre i 50 mm. Auto danneggiate dalla grandine, alberi abbattuti dal vento e dai fulmini, allagamenti in città. Durante il temporale è saltata la corrente elettrica a oltre 100.000 edifici tra aziende e case. Gli enti che gestiscono le fornitura elettrica sono a lavoro per ripristinare la corrente nelle abitazioni.

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.