Cina, compagnia aerea assume solo piloti con le ascelle profumate

In Cina i piloti degli aerei di linea vengono scelti anche in base all’odore ed alla sudorazione delle ascelle.

La compagnia aerea cinese Hainan Airline, oltre ai soliti requisiti che normalmente vengono richiesti ad pilota per poter essere assunto, come ad esempio avere dieci decimi di vista e un’ottima conoscenza delle lingue, avanza un’ulteriore bizzarra pretesa: che non siano affetti da problemi di sudorazione eccessiva.

Stando a quanto riportato dal magazine SZNews, durante le selezioni per assumere nuovo personale, i candidati oltre al curriculum saranno tenuti anche ad esibire agli esaminatori ascelle “profumate”, perchè chi non suda – secondo quanto dichiarato dall’azienda – è un pilota migliore perchè evidentemente possiede una buona capacità di gestire lo stress e manterene il controllo in qualunque circostanza.

“Il nostro staff – spiega la Hainan Airline – lavora a stretto contatto con il pubblico, e nessuno desidera sentire l’odore delle loro ascelle. Se riescono a mantenere una profumazione gradevole nel corso del test al quale sono sottoposti, dovrebbero essere in grado di fare altrettanto anche quando si trovano in cabina di pilotaggio”.

Una scelta alquanto bizzarra che in nessun’altra compagnia del mondo è stata considerata.

Bloo.it

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.