Tenta di imbarcarsi con una scimmia nelle mutande: fermato a Nuova Delhi

Non si tratta di una metafora, è successo per davvero. Le autorità doganali indiane hanno arrestato un uomo che stava tentando di imbarcarsi su un volo all’aeroporto internazionale di Nuova Delhi con infilata una scimmia tra le mutande.

Questo bizzarro personaggio è stato arrestato insieme a due altri viaggiatori, arrivato da Bangkok stava per prendere un volo per Dubai sulla Jet Airways, così ha riferito l’agenzia Press Trust of India. Il piccolo animale è stato trovato durante i controlli di sicurezza, la piccola specie di primate, uno Ioris, era infilato tra le mutande del trasgressore.

Un altro piccolo loris era stato scoperto in un bidone della spazzatura all’Indira Gandhi International Airport. “Lo avevano abbandonato in quanto non erano in grado di portarlo”, così ha spiegato un funzionario della sicurezza. Ad ogni modo questi trasportatori improvvisati di piccoli amici indifesi sono stati pigliati ed arrestati dalla polizia, che avrà certamente intenzione di trattare con cura questi… Animali. Purtroppo quella del trasporto illegale di animali esotici è una pratica molto diffusa, specie se si tratta di animali di piccola taglia come tartarughe, gatti, uccelli e tarantole.

 

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.