Scusi dove arrivano i bagagli staordinari?

porto di Bari: -Buongiorno, scusi avete un traghetto diretto per il Canada o devo andare per forza a Salerno per prenderlo??

“Signore è permesso il trasporto in cabina di un solo bagaglio a mano”
”Ahhhh non lo sapevo…ma ne ho uno a mano e l’altro in spalla”

Bologna. Bagno piano terra. Passeggero catanese che si lava le mani e non appena finito tenta di asciugarle ponendole sotto la macchina distributrice di preservativi. Ovviamente constatando il suo *mancato funzionamento* l’anziano si guarda intorno e scorge il simbolo dei soldi da inserire per pagare i condoms e inizia a lamentarsi del fatto che per asciugarsi le mani bisogna pagare!!! Sembra una barzelletta a me che ne sono testimone oculare!

In fila al check in 39…chiedo a quella nella fila 38:
fanno anche qui x Olbia?
Lei: come?
Io: anche Lei va ad Olbia?!
Lei: mmm … NON LO SO!!!

Customer Service dell’Aeroporto di Napoli:
un passeggero in fila…attende il suo turno…che giunge dopo poco mi guarda e dice: ‘ma lei parla anche italiano?’

Una cliente al telefono…ma se io non utilizzo il biglietto di ritorno da lagos a milano, posso venderlo su Ebay???

E poi ci sono i passeggeri italo americani che ci regalano fortissime emozioni..
pap: ” excuse me! gate one… ABBASH ( giù ) ??”
io : O_o
pap : ” with ascenzòr?”
io : O_o o_O
pap: ” but… push u’bottòn e bast?”
io: “si si!” O_o
pap: “thank you assà”

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.