11 ore bloccati a Fiumicino "Sequestrati da Windjet"

Le disavventure dei passeggeri diretti in Sicilia. La denuncia di una lettrice a Repubblica.it. E intanto la compagnia fondata nel 2003 è vicina al fallimento: se la trattativa con Alitalia non si chiude entro mercoledì prossimo, annunciata la chiusura

 

 

 

“Un vero e proprio sequestro di persona”. Così definisce la sua esperienza Maria Gloria Lorenzi, 52 anni, catanese residente a Roma. Doveva partire con Windjet alle 20.50 di domenica 5 agosto dallo scalo di Fiumicino ed è potuta tornare nella sua città soltanto alle 6 del mattino successivo. Circa 11 ore segnate dalla assoluta mancanza di assistenza, e quel che è peggio, senza nessun allarme circa i possibili disservizi della compagnia, che sono sempre più numerosi.

 

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.