Marsa Alam: la situazione

Le principali testate giornalistiche sul web spiegano la situazione sullo sciopero che blocca i turisti nell’aeroporto egiziano di Marsa Alam

> Rai News24

Turisti italiani bloccati nell’aeroporto di Marsa Alam
Circa 300 italiani sono bloccati da oltre 10 ore nell’aeroporto egiziano di Marsa Alam, una citta’ turistica sul Mar Rosso, a sud della capitale, a causa di un blocco della strada di accesso allo scalo da parte di beduini. Lo ha riferito all’Ansa uno dei turisti, spiegando che nel frattempo l’aeroporto e’ stato chiuso. La diplomazia italiana si e’ attivata per sbloccare la situazione, ha indicato una fonte della Farnesina, sottolineando comunque che la questione e’ di esclusiva competenza delle autorita’ egiziane

 

> Adnkronos

Egitto: italiani fermi a Marsa Alam, si attende fine blocco aeroporto
Nel giro di “un’ora”, secondo quanto riferisce all’Adnkronos un funzionario dell’aeroporto di Marsa Alam, in Egitto, potrebbe risolversi la situazione che vede “circa trecento” turisti italiani bloccati nello scalo. Come riferiscono fonti diplomatiche che stanno seguendo la vicenda, una manifestazione pubblica messa in atto da qualche centinaio di persone del luogo, in corso da una decina di ore, ha bloccato l’accesso all’aeroporto e le attivita’ dello scalo, impedendo ai nostri connazionali di imbarcarsi. Le fonti aeroportuali interpellate riferiscono che i turisti italiani stanno ora attendendo l’imbarco “all’interno dello scalo”. Fonti della Farnesina riferiscono che la nostra diplomazia si e’ attivata fin dalla scorsa notte con le autorita’ locali per sbloccare la situazione.

Comments

comments