L’aereo più grande del mondo

Paul Allen, co-fondatore di Microsoft, ha annunciato qualcosa che potrebbe rivoluzionare il concetto di viaggio nello spazio. Uno degli uomini più ricchi del mondo sta costruendo l’aereo più grande del mondo, come riporta Business Insider.

IL SUCCESSORE DELLO SHUTTLE – Ora che lo Space Shuttle è in pensione, Allen pensa al futuro: costruirà l’epico aereo insieme al pioniere dell’ingegneria aerospaziale, Burt Rutan, che secondo la classifica Forbes 400 è il 23esimo uomo più ricco d’America. L’aereo sarà alimentato dai motori di sei jet 747, avrà le ali lunghe 117 metri, peserà 544.000 chilogrammi e trasporterà un razzo costruito da SpaceX, la start up nel campo dei trasporti aerospaziali fondata da Elon Musk, il cofondatore di «Pay Pal». L’idea di base è che l’aereo porti in orbita satelliti, carichi particolari e, in futuro, anche esseri umani.

RISPARMIO E SICUREZZA – L’idea è innovativa anche perché permette un risparmio: il nuovo sistema di lancio in orbita promesso da Allen permetterebbe di eliminare i costi per la rampa di lancio e quelli legati al razzo necessario per il lancio delle navicelle aerospaziali dalla Terra, promettendo anche maggiore sicurezza.  Il mega-aereo è ancora lontano dall’utilizzo pratico: il primo viaggio di test non avverrà prima del 2015. Dopo il test, arriverà anche il primo lancio, ma non prima del 2016. A capo del progetto Allen ha voluto un ex ingegnere capo della Nasa, con anni di esperienza nella progettazione, gestione e nel volo spaziale degli esseri umani.

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.