Passeggero forza portellone

Il volo Ryanair FR9342 Siviglia-Pisa si è trasformato in un incubo per chi era a bordo dell’aereo. Aria climatizzata in tilt, il pilota in attesa di comunicazioni da parte della torre di controllo e dell’intervento dell’assistenza. Sono rimasti sotto il sole per 2 ore. Faceva caldissimo.

E’ accaduto lo scorso 16 giugno. L’aereo doveva partire alle 12,50. Ma poi è rimasto lì un paio d’ore, ricostruiscono gli organi di stampa spagnoli, tra cui ElMuno. A quel punto, un musicista aretino si è gettato sul portellone anteriore del velivolo e lo ha forzato, attivando lo scivolo d’emergenza.
Sul posto sono poi intervenuti i soccoritori. Secondo la Ryanair, il ritardo è stato provocato dal guasto nell’aria condizionata.

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.