Su aereo travestito da vecchio, sbarca giovane

NEW YORK – Incredibile, e per il momento inspiegabile, camuffamento da parte di un passeggero su un volo Air Canada partito da Hong Kong e atterrato a Vancouver, in Canada.
Le autorita’ hanno fermato un giovane asiatico di poco piu’ di 20 anni che al momento della partenza si era presentato ai controlli indossando una maschera di gomma che lo faceva sembrare un uomo anziano, e di razza bianca.

L’episodio, su cui le autorita’ stanno ancora indagando, e’ avvenuto il 29 ottobre scorso sul volo AC018, ed e’ stato reso noto solo oggi. Secondo quanto riferito dalla CNN il passeggero durante il volo si sarebbe imbarcato non solo indossando una maschera da vecchio, ma comportandosi in tutto e per tutto come una persona anziana: andatura incerta, gesti lenti, miopia accentuatissima.

A un certo punto del volo, pero’, si sarebbe chiuso nella toilette e ne sarebbe riemerso poco dopo apparendo un’altra persona: un giovane sui vent’anni, asiatico, perfettamente in salute. L’episodio ha provocato un certo allarme tra le autorita’, che continuano a indagare. L’uomo e’ stato arrestato.

Comments

comments

Daniel Mazza
Viaggiatore classe '88, blogger per passione e creatore di MondoAeroporto. Il 2014 mi ha regalato un libro. Vivo con la valigia pronta e con il sorriso in tasca.